sabato , 4 aprile 2020

EVENTI ASSOCIATIVI

AGE CORRIDONIA: DIRETTA STREAMING, DALLE 21.15, PER L’INCONTRO DEL 6 MARZO SUL TEMA DELLE SOSTANZE STUPEFACENTI

L’AGE Corridonia ci informa che a causa del coronavirus, l’incontro di informazione e confronto sul tema delle sostanze stupefacenti “Tu sei straordinario non spegnere il cervello” del prossimo 6 marzo a Corridonia, si terrà a porte chiuse ma sarà trasmesso in diretta live streaming, dalle 21.15, sulla pagina facebook https://www.facebook.com/AGe.Corridonia/ e sul canale youtube https://www.youtube.com/channel/UCp0r4PrGxKjmcAlX0E20v7A.  . Il luogotenente Giammario Aringoli e la psicoterapeuta Consuelo Fortuna riferiranno dei loro incontri con gli alunni delle scuole secondarie di primo grado I.C. A. Manzoni; sarà presente anche Enzo Pennetta, docente di biologia e ideatore del sito “Critica scientifica”, che evidenzierà gli effetti farmacologici e neurologici di THC e Cannabidiolo e affronterà anche altri argomenti correlati.

 

Un corso interregionale per diventare Insegnanti del metodo dell’ovulazione Billings

Il prossimo 8 febbraio, a San Benedetto del Tronto, prenderà il via il corso interregionale per la formazione di Insegnanti del metodo dell’ovulazione Billings. Il corso è diretto dalla ginecologa Emanuela Lulli, coordinatore regionale del Metodo dell’Ovulazione Billings (MOB) e dalla dott. ssa Valeria Frezzotti, presidente dell’Associazione Marchigiana Metodo Billings (A.Ma.M.B.). Le lezioni saranno tenute da insegnanti-formatori del MOB provenienti da Marche, Abruzzo e Molise, da medici, teologi ed esperti di bioetica presso il Centro Famiglia  in via Pizzi, 25. Ogni incontro avrà il seguente orario: 8.30 – 13, 14 – 19.30; la quota per partecipante è di 50 euro, per le spese di segreteria, mentre il pernottamento è a carico dell’organizzazione. Il corso si concluderà con un esame finale e il conseguimento del Diploma di Insegnante del metodo dell’ovulazione Billings.

Per maggiori dettagli e iscrizioni: centro-famiglia@virgilio.it oppure telefonare dalle 16.30 – alle 18.30, lun. – ven., allo 0735 595093.

“Non gioco più”: a Serra de’ Conti iniziativa per riflettere, attraverso la visione di tre film, sul gioco patologico

A partire dal 25 ottobre prende il via l’iniziativa “Non gioco più”, proposta dal Centro Italiano Femminile e dal Consultorio familiare di Serra de’ Conti, con il patrocinio del Comune, che prevede la proiezione, a Serra de’ Conti (An), di tre film per prendere consapevolezza delle insidie e dei pericoli che può provocare il gioco d’azzardo patologico.

La visione sarà accompagnata e commentata da Elena Mattioli, psicologa e psicoterapeuta esperta di dipendenze patologiche. L’iniziativa si inserisce nel progetto “Dipende da me. Percorso di prevenzione sulle dipendenze patologiche”. I tre film scelti, che si potranno vedere alla Biblioteca “Il Posto delle Parole”, sempre alle ore 21, sono “Tris di donne & abiti nuziali” di Vincenzo Terracciano (25 ottobre), “La doppia vita di Mahowny”, di Richard Kwietniowski (29 novembre) e “Slot – Le intermittenti luci di Franco”, di Dario Albertini (13 dicembre). Le pellicole sono adatte a un pubblico adulto e a ingresso libero.

COMUNICATI STAMPA

ottobre, 2017

  • 18 Ottobre

    ANCHE L’OCSE CHIEDE ALL’ITALIA UNA FISCALITA’ PRO FAMIGLIA

    ANCHE L’OCSE CHIEDE ALL’ITALIA UNA FISCALITA’ PRO FAMIGLIA L’Italia è uno dei Paesi più vecchi dell’Ocse ma sarà ancora più vecchio nei prossimi anni. Lo scrive l’Ocse nel suo Rapporto «Preventing aging inequally». Per di più i giovani italiani sono tra più poveri, hanno più difficoltà a trovare lavoro e …

    Leggi »
  • 3 Ottobre

    LA FAMIGLIE RINUNCIANO AL RISPARMIO PER METTERE INSIEME I PASTI QUOTIDIANI

    LA FAMIGLIE RINUNCIANO AL RISPARMIO PER METTERE INSIEME I PASTI QUOTIDIANI «È durato poco l’entusiasmo per la ripresa del risparmio delle famiglie registrata nel 2016, già in quest’anno è tornato a scendere» commenta Gigi De Palo, presidente del Forum dellle associazioni familiari. «A causare questa doccia fredda sarebbe la risalita …

    Leggi »

settembre, 2017

  • 29 Settembre

    DE PALO: LE FAMIGLIE SONO STANCHE DI PROMESSE

    DE PALO: LE FAMIGLIE SONO STANCHE DI PROMESSE «Siamo contenti di aver “costretto” il governo a parlare e a prendere posizione su un tema centrale come la famiglia» commenta Gigi De Palo, presidente del Forum delle associazioni familiari, alla conclusione della III Conferenza sulla famiglia.  «La cosa strana che emerge …

    Leggi »