domenica , 22 aprile 2018

EVENTI ASSOCIATIVI

Sarà inaugurato il 7 aprile, a Loreto, un nuovo Centro per la Famiglia

Le famiglie hanno bisogno, a volte, di un punto di riferimento dove trovare ascolto, comprensione e condivisione: tutto questo e altro ancora si propone di fare il nuovo Centro per la famiglia, che sarà inaugurato il prossimo 7 aprile a Loreto, alle 16.30. Interverranno il sindaco Paolo Niccoletti e l’arcivescovo, monsignor Fabio Dal Cin, mentre lo psicologo Ezio Aceti terrà una relazione sul tema “La bellezza del servizio”, che rientra nel progetto di formazione voluto da Azione per le Famiglie Nuove Marche onlus, in collaborazione del comune di Loreto e il Centro Servizi per il Volontariato Marche; i locali che verranno inaugurati si trovano in via G. Marconi, 21 presso la Fondazione Opere Laiche Lauretane e Casa Hermes. Per coloro che parteciperanno è previsto un servizio di baby-sitter.

Nella foto Ezio Aceti

“Creatività al femminile”: l’evento del Moica sarà inaugurato il 3 marzo a Recanati

Aprirà a Recanati, il 3 marzo alle 17, la nuova edizione della manifestazione “Creatività al femminile”, organizzata dal Moica Marche – Banca del Tempo, in collaborazione con la Commissione per le Pari Opportunità tra uomo e donna della Regione Marche e il Comune di Recanati – Assessorato alle Culture. L’evento, che si terrà alla Sala del Mutilato (Giardini Pubblici), vedrà la presenza del sindaco Francesco Fiordomo, dell’assessore alle Culture Rita Soccio, della vice presidente nazionale del Moica Elisa Cingolani e della presidente CPO Regione Marche Meri Marziali. All’interno dell’evento Paolo Perticaroli, presidente del Forum delle Associazioni Familiari – Marche, presenterà i risultati dell’indagine sulla conciliazione Casa – Lavoro svolta dal Forum all’interno di un progetto finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Nel corso dell’inaugurazione si svolgeranno anche alcune letture (“Quando le donne… raccontano le donne”) e una performance del gruppo Moica Marche di Senigallia. L’esposizione delle opere delle artiste invitate proseguirà per tutta la settimana fino a domenica 11 marzo, dalle 16 alle 19; info: moicamarche@alice.it, 3683286770.

Affido Familiare, dal 7 ottobre un percorso di orientamento e formazione a Fossombrone

L’Associazione Famiglie per l’Accoglienza delle Marche, l’Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII, l’Ufficio di Pastorale Familiare della Diocesi di Fano, Fossombrone, Cagli e Pergola e l’Associazione Cante di Montevecchio, dopo un comune percorso di conoscenza e di amicizia e la collaborazione con le istituzioni pubbliche per l’attività di formazione e informazione sul tema dell’accoglienza in generale e sull’affido familiare in particolare, promuove un corso dal titolo “APRIRSI ALL’ACCOGLIENZA FAMILIARE UN’ESPERIENZA DI BENE PER TUTTI. Percorso di orientamento e formazione sull’affido familiare”.

Tale corso vuole essere una proposta per famiglie e persone singole che sono interessate ad approfondire il valore dell’accoglienza e a conoscere cosa è l’Affido Familiare, per poter così valutare la loro disponibilità.

Il corso è previsto in quattro incontri e sarà tenuto da esperti delle associazione e da operatori dei servizi territoriali, con la testimonianza di famiglie con esperienza di affido familiare.

Il corso si svolgerà a Fossombrone presso l’Aula Conferenze I. I. S. Luigi Donati in via Don Bosco 7, da sabato 7 ottobre a sabato 2 dicembre con orario 16.3019.00. Gli altri incontri si terranno il 27 ottobre (“Il valore della famiglia e il suo compito educativo”), e l’11 novembre (“Il bambino, la famiglia affidataria e la famiglia di origine”).

Il Corso è organizzato in collaborazione con l’Ambito Territoriale 7 Fossombrone, l’ Ambito Territoriale 6 Fano, e l’ASUR Marche Area vasta 1, con il patrocinio del Comune di Fossombrone e dell’I. I. S. “L. Donati”.

Il 1° incontro di sabato 7 ottobre, con a tema: Perché l’Affido Familiare? Come si attua? prevede il saluto di Katia Marcuccini, vice sindaco del Comune di Fossombrone, e gli interventi di Giacomo Furlani, giudice onorario presso il Tribunale per i Minorenni delle Marche, di Cristina Bisciari, assistente sociale Ambito Territoriale Sociale n. 7, e la testimonianza di una famiglia con esperienza di affido familiare.

La partecipazione è gratuita ed è previsto un servizio di baby sitter.

Informazioni:

Serenella: 393/4688129           marche@famiglieperaccoglienza.it

Sandra:     339/1718351           alessandracacchi@apg23.org

COMUNICATI STAMPA

ottobre, 2017

  • 18 ottobre

    ANCHE L’OCSE CHIEDE ALL’ITALIA UNA FISCALITA’ PRO FAMIGLIA

    ANCHE L’OCSE CHIEDE ALL’ITALIA UNA FISCALITA’ PRO FAMIGLIA L’Italia è uno dei Paesi più vecchi dell’Ocse ma sarà ancora più vecchio nei prossimi anni. Lo scrive l’Ocse nel suo Rapporto «Preventing aging inequally». Per di più i giovani italiani sono tra più poveri, hanno più difficoltà a trovare lavoro e …

    Leggi »
  • 3 ottobre

    LA FAMIGLIE RINUNCIANO AL RISPARMIO PER METTERE INSIEME I PASTI QUOTIDIANI

    LA FAMIGLIE RINUNCIANO AL RISPARMIO PER METTERE INSIEME I PASTI QUOTIDIANI «È durato poco l’entusiasmo per la ripresa del risparmio delle famiglie registrata nel 2016, già in quest’anno è tornato a scendere» commenta Gigi De Palo, presidente del Forum dellle associazioni familiari. «A causare questa doccia fredda sarebbe la risalita …

    Leggi »

settembre, 2017

  • 29 settembre

    DE PALO: LE FAMIGLIE SONO STANCHE DI PROMESSE

    DE PALO: LE FAMIGLIE SONO STANCHE DI PROMESSE «Siamo contenti di aver “costretto” il governo a parlare e a prendere posizione su un tema centrale come la famiglia» commenta Gigi De Palo, presidente del Forum delle associazioni familiari, alla conclusione della III Conferenza sulla famiglia.  «La cosa strana che emerge …

    Leggi »