lunedì , 18 novembre 2019
Home / Eventi associativi / “Non gioco più”: a Serra de’ Conti iniziativa per riflettere, attraverso la visione di tre film, sul gioco patologico

“Non gioco più”: a Serra de’ Conti iniziativa per riflettere, attraverso la visione di tre film, sul gioco patologico

A partire dal 25 ottobre prende il via l’iniziativa “Non gioco più”, proposta dal Centro Italiano Femminile e dal Consultorio familiare di Serra de’ Conti, con il patrocinio del Comune, che prevede la proiezione, a Serra de’ Conti (An), di tre film per prendere consapevolezza delle insidie e dei pericoli che può provocare il gioco d’azzardo patologico.

La visione sarà accompagnata e commentata da Elena Mattioli, psicologa e psicoterapeuta esperta di dipendenze patologiche. L’iniziativa si inserisce nel progetto “Dipende da me. Percorso di prevenzione sulle dipendenze patologiche”. I tre film scelti, che si potranno vedere alla Biblioteca “Il Posto delle Parole”, sempre alle ore 21, sono “Tris di donne & abiti nuziali” di Vincenzo Terracciano (25 ottobre), “La doppia vita di Mahowny”, di Richard Kwietniowski (29 novembre) e “Slot – Le intermittenti luci di Franco”, di Dario Albertini (13 dicembre). Le pellicole sono adatte a un pubblico adulto e a ingresso libero.