giovedì , 23 Settembre 2021
Home / Comunicati regionali / Stati Generali della Natalità, “grande emozione” di Perticaroli e Orselli presenti a Roma

Stati Generali della Natalità, “grande emozione” di Perticaroli e Orselli presenti a Roma

Si è chiuso da poche ore il grande evento degli “Stati Generali della Natalità, organizzato dal Forum delle Associazioni Familiari, che si è tenuto a Roma e ha visto la straordinaria partecipazione di Papa Francesco e del presidente del Consiglio dei ministri, Mario Draghi. Paolo Perticaroli, presidente del Forum delle Associazioni Familiari delle Marche e Massimo Orselli, membro del Direttivo del medesimo Forum Marche, che sono anche consiglieri nazionali e che stamattina erano presenti all’appuntamento, raccontano di aver vissuto “una grande emozione” all’interno di un “clima disteso” che ha messo “insieme politica, chiesa, esperti, personaggi del mondo dello spettacolo, del cinema, dello sport, della cultura, del mondo imprenditoriale italiano”. Orselli sottolinea che si è trattato di un “bel momento perché è stato il culmine di un percorso fatto dal Forum, in questi anni, che si è impegnato a far capire che la natalità è uno degli aspetti della vita della famiglia di maggiore interesse pubblico. Tutto il lavoro fatto dal Forum si è concretizzato, anche prima di questo evento, nel successo dell’assegno unico universale, che è stato approvato dai due rami del Parlamento con una maggioranza quasi unanime e trasversale. Anche nelle Marche stiamo mettendo tutto il nostro impegno per fare in modo che la famiglia sia sostenuta dalle nostre istituzioni locali: in questo momento stiamo portando, ad esempio, il nostro contributo di idee e suggerimenti alla nuova legge regionale per la famiglia in discussione; negli anni passati abbiamo cercato di portare all’attenzione dell’opinione pubblica regionale il tema della denatalità nelle Marche, un’emergenza che è stata riconosciuta da tutti nel corso della prima Conferenza Regionale per la Famiglia, che si è tenuta l’otto febbraio 2020 a Senigallia”. Per il presidente Perticaroli l’evento di Roma rappresenta “la speranza che un impegno corale di tutta la società aiuti la famiglia a non avere problemi sulla scelta di vita: il presidente dell’Istat, Gian Carlo Blangiardo, ci ha spiegato che c’è la possibilità, per il nostro Paese, di riprenderci. Quello di Roma è stato un momento si sensibilizzazione e di contributo culturale del Forum al dibattito pubblico sulla famiglia e, soprattutto, sul futuro”. Nella nostra regione l’evento è stato seguito, via streaming, da alcune classi dell’IIS Vanvitelli-Stracca-Angelini di Ancona e da alcune scuole paritarie d’infanzia del territorio regionale.

Nella foto l’ingresso di Papa Francesco all’Auditorium Conciliazione, al centro Paolo Perticaroli.